D&I

Diversity & Inclusion Professional

Ottieni la certificazione come Diversity & Inclusion Professional

Che cosa fa il Diversity & Inclusion Professional?

Il professionista si occupa di tutelare e far applicare i principi della Diversity & Inclusion (da ora D&I) nei processi aziendali, nella governance e nei confronti degli stakeholder di riferimento.

Il Diversity & Inclusion Professional, tra le molte competenze, contribuisce a:

- promovere i principi e gi obiettivi di D&I dell’organizzazione in tutte le fasi del ciclo di vita della gestionedelle risorse umane e negli altri processi rilevanti dell’organizzazione

- progettare e redigere Policy D&I Pari Opportunità

- condividere conoscenze, abilità e competenze in materia di D&I e fornire supporto e guida su politiche, processi e pratiche che promuovano una cultura organizzativa diversificata e inclusiva

- dimostrare comportamenti inclusivi e creare modelli di riferimento degli stessi

- rilevare il fabbisogno Organizzativo per rispondere a opportunità, rischi, vincoli e sfide al fine di raggiungere gli obiettivi di D&I

L’esame di certificazione per D&I consiste nella valutazione delle competenze sopra riportate e nella verifica delle conoscenze delle normative di riferimento, prime fra tutte la Norma UNI ISO 30415:2021 e la Prassi UNI/PdR 125.

Vantaggi della certificazione

Con la certificazione ai sensi della PdR 125:2022 e UNI ISO 30415:2021, le aziende dovranno confrontarsi con i numeri sull'impiego femminile e sulle quote di minoranza, misurando una serie di indicatori quantitativi – quali ad esempio il differenziale retributivo a parità di inquadramento – che porteranno ad attenzionare un fenomeno sottovalutato in quanto non puntualmente rilevato, quello della diversity aziendale. Il raggiungimento e il costante mantenimento dell'obiettivo può essere facilitato  grazie a un esperto certificato che supporti l'azienda nel suo processo di evoluzione e miglioramento.

Requisiti d’accesso all’esame

A seguire i requisiti richiesti per intrapendere l'esame di certificazione:

Titolo di studio: Minimo Diploma di Istruzione Secondaria Superiore

Formazione specifica: Attività formativa specifica di almeno 16 ore negli ultimi 3 anni

Esperienza lavorativa: Almeno 2 anni con incarichi in HR con focus su D&I all’interno di aziende o società di consulenza
 

Modalità d’esame

L’esame come Diversity & Inclusion Professional prevede due prove.

Prova Scritta: 30 domande a risposta chiusa di cui una sola corretta (60 minuti).

Prova Orale: approfondimento di eventuali incertezze riscontrate nella prova scritta e del livello delle conoscenze acquisite dal candidato (30 minuti).

Area download
  • SCH165 Schema per la certificazione del Diversity & Inclusion
  • RG01 Regolamento generale per il rilascio e il mantenimento della certificazione / qualifica delle figure professionali
  • CD01 Codice deontologico
  • MC01 Prescrizioni per l’uso del marchio CEPAS
  • MD71dich Modulo fac simile lettera di referenze (per documentare esperienza lavorativa)
RICHIESTA DI AMMISSIONE ALL’ESAME DI CERTIFICAZIONE

Se ritieni di essere in possesso dei requisiti previsti dallo schema e desideri sostenere l’esame di certificazione, contattaci.