Installatori di sistemi radianti idronici a bassa differenza di temperatura Primary tabs

Installatore di sistemi radianti idronici a bassa differenza di temperatura

Ottieni la Certificazione di Installatore di sitemi radianti idronici a bassa differenza di temperatura

Che cosa fa l’Installatore di Sistemi radianti idronici?

Installare sistemi radianti idronici a bassa differenza di temperatura richiede specifiche conoscenze e abilità, che CEPAS può certificare attraverso un esame di certificazione professionale per Installatori di Sistemi Radianti Idronici.

Il profilo dell’installatore è regolamentato dalla norma UNI 11741:2019, che definisce due livelli professionali: quello di Installatore Livello Base e quello di Installatore Livello Avanzato.

Gli Installatori di Sistemi Radianti Idronici hanno il ruolo determinante di garantire un ottimo comfort termico degli ambienti, un reale risparmio energetico e un miglior impatto ambientale. Tale obiettivo può essere raggiunto con la corretta scelta del sistema di posa unitamente a una manodopera qualificata.

La certificazione di Installatore di Sistemi Radianti Idronici è sempre più richiesta dopo l’introduzione della sopracitata Norma UNI 11741 nel 2019, norma che ha avuto il merito di regolamentare la figura degli operatori in modo da garantire maggior sicurezza e qualità nei lavori nel quadro del mercato dei sistemi radianti – in costante crescita in Europa come lo sono attualmente tutte le soluzioni per l’efficientamento energetico. È giusto, infatti, che un investimento rilevante come quello necessario alla posa di un sistema radiante idronico a bassa differenza di temperatura venga affidato a personale qualificato e capace.

Per tutte le informazioni sulla certificazione professionale di Installatore di Sistemi Radianti Idronici e sul relativo esame di CEPAS, continua a leggere o contattaci per saperne di più.

Vantaggi della certificazione

La maggiore sensibilità alle tematiche di sostenibilità ambientale ed efficientamento energetico, unita all’erogazione di incentivi governativi per chi decide di realizzare cappotti isolanti termici e altre tipologie di intervento “green”, hanno fatto sì che questo settore sia cresciuto notevolmente negli ultimi anni. Come anticipato, l’introduzione della certificazione delle competenze secondo Norma UNI 11741:2019 ha fornito un’ulteriore spinta in questo senso, contribuendo a valorizzare il ruolo dei posatori.

In un mercato in espansione, dunque, il numero dei competitors tende ad aumentare di pari passo alla richiesta: ecco perché è importante certificare le competenze degli installatori di sistemi radianti idronici. CEPAS intende fornire una risposta proprio a questa nuova esigenza da parte delle aziende di impiegare figure professionali in possesso dei requisiti specifici indicati dalla UNI 11741:2019.

Requisiti d’accesso all’esame

I requisiti per accedere all’esame per ottenere la certificazione UNI 11741:2019 in qualità di Installatore Base sono i seguenti:

- Frequenza a un corso di formazione specifico;
- Esperienza professionale in qualità di Installatore Caposquadra per almeno 1 anno presso un professionista del settore o in conto proprio.

Per l'Installatore Avanzato sono previsti i seguenti:

- Certificazione di Installatore Base
- Frequenza a un corso di formazione specifico;
- Esperienza professionale in qualità di Installatore Caposquadra per almeno 3 anni presso un professionista del settore o in conto proprio.

Modalità d’esame

Per ottenere la certificazione professionale di Installatore di Sistemi Radianti Idronici occorre sostenere un esame che si compone di 3 prove riguardanti competenze e abilità espresse nella Norma UNI 11741. Nel dettaglio, l’esame da Installatore Base prevede:

- Prova scritta: un test a risposta multipla (30 minuti) con 20 quesiti. Ognuno prevede 3 risposte, di cui una sola è la risposta esatta;
- Prova pratica: prevede l'osservazione diretta del candidato in situazioni operative attinenti alla realtà dell'attività professionale al fine di valutarne le abilità e le competenze. La durata minima è di 15 minuti;
- Prova orale: serve ad approfondire eventuali incertezze riscontrate nei precedenti test e/o per approfondire il livello delle conoscenze del candidato. La durata minima della prova è di 15 minuti.

Per quanto riguarda l’esame da Installatore Avanzato, esso consiste invece in:

- Un role-play su situazioni reali operative inerenti attività di coordinamento nella realizzazione e manutenzione dell'impianto radiante. La sua durata massima è di 30 minuti;
- Una prova orale, che ha il compito di approfondire eventuali incertezze riscontrate nel role-play e di approfondire il livello delle conoscenze acquisite dal candidato. Durante la prova orale al candidato possono essere sottoposti anche quesiti relativi a situazioni reali attinenti all'eventuale specifica attività dichiarata, al fine di valutarne le abilità e la capacità di risolvere problemi. La durata è di 30 minuti.

L’esame si intende superato se il Candidato raggiunge il 70% del punteggio massimo (70 punti su 100). Per maggiori informazioni sulla certificazione delle competenze dell’installatore di cappotto termico, scarica le schede sottostanti o contattaci senza indugio.

Area Download
  • SCH140 Schema per la certificazione come Installatore di sistemi radianti idronici a bassa differenza di temperatura
  • RG01 Regolamento generale per il rilascio e il mantenimento della certificazione delle figure professionali
  • MC01 Prescrizioni per l’uso del certificato e Marchio per la certificazione del personale
  • CD01 Codice deontologico
Richiesta di ammissione all’esame di certificazione

Se ritieni di essere in possesso dei requisiti previsti dallo schema e desideri sostenere l’esame di certificazione, contattaci subito.